mercoledì 26 agosto 2015

Ricordo di Neil Armstrong


Il 25 agosto 2012 ci lasciava Neil Armstrong, primo uomo a camminare sulla Luna nel luglio del 1969. Ho avuto il raro privilegio di incontrarlo diverse volte, l'ultima nel luglio del 2011. 
Una volta mi disse: "La Luna? Un luogo unico, te lo consiglio." 

Neil Armstrong appariva come una persona chiusa e riservata, poco disponibile, ma era tutt'altro. La sua autorevolezza incuteva timore, ma poi parlandoci ti accorgevi che era aperto, sorridente e ironico. 

Sono passati tre anni, ma ci manca ancora. Ci mancherà per sempre.

Cape Canaveral nov. 2009 



Cape Canaveral, luglio 2011









giovedì 6 agosto 2015

In volo su Plutone


New Horizons: scoperti ghiacciai in movimento su Plutone

Questa immagine annotata della regione meridionale di Sputnik Planum illustra la sua complessità, comprese le forme poligonali delle pianure ghiacciate di Plutone, le sue due catene montuose, e una regione in cui risulta che  terreno più antico pesantemente craterizzato è stato invaso da depositi di ghiaccio molto più recenti. Il grande cratere evidenziato nell'immagine è di circa 50 chilometri di diametro. Credits: NASA / JHUAPL / SWRI




Alan Stern  del Southwest Research Institute, Boulder, Colorado:  "Per molti anni, abbiamo fatto riferimento a Plutone come Everest dell'esplorazione planetaria.  E' giusto che i due alpinisti che hanno raggiunto la vetta prima montagna più alta della Terra, Edmund Hillary e Tenzing Norgay, ora hanno il loro nome su questo nuovo Everest."



Credits: NASA / JHUAPL / SWRI